Bissa Boba

Scopri di più

Angelo Barovier, ispirandosi a un lampadario veneziano degli archivi di Barovier&Toso, nel 1992 inventa un lampadario scomposto fatto di bracci che, come un serpente incantato, si ergono e si allontanano sinuosamente dal centro. Da qui il nome: “Bissa” è la parola che usano i veneziani per indicare un serpente. Disponibile con 8, 12 16 o 20 luci, oltre all’applique a 3 luci. Parti metalliche in cromo lucido.

Designer
Angelo Barovier
Anno
1992/2004
Colori disponibili
Vetro
RRrosso
CCcristallo
ELcedro liquido
Finiture
CLcromo lucido
Gallery
Indietro
Avanti

Barovier & Toso

Filtra
Visualizza dati tecnici
Resetta filtri
Applica Filtri
Dati tecnici
Collezione
Bissa Boba
Tipologia
Lampadari
Dimensioni
cm
in
H62
H24.5
L
W
P
D
82
32.5
Peso
kg9
lb20
Lampadine
incandescenza 8 x 60W E14 - non inclusa - dimmerabile
Certificazioni
IMQ, UL
Questo sito utilizza cookie, compresi cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie, scopri di più
Chiudi