Samurai

Samurai

Design Angelo Barovier

Angelo Barovier, nel 1966, progettava una lampada con costolature che successivamente è stata ripresa, ingigantita, messa sotto sopra e moltiplicata, fino ad ottenere un oggetto dalle dimensioni generose. Il disegno è caratterizzato da linee piramidali che fanno pensare ad un Samurai in posizione di riposo. Il cristallo veneziano con cui è realizzata è molto massiccio e la sua esecuzione richiede la mano e la forza di un esperto maestro vetraio. 

Finiture

Cristallo Veneziano

  • CC

    Cristallo

  • IC

    Grigio

  • EK

    Sabbia

  • DK

    Oliva

  • AK

    Blu Cadetto

  • LQ

    Bluastro

  • FK

    Indaco

  • CK

    Pervinca

  • VI

    Viola

  • OO

    Oro

Cristallo Veneziano Bespoke

  • AM

    Ametista

  • AQ

    Acquamare

  • BL

    Bluino

  • BW

    Brown

  • CG

    Cognac

  • EL

    Cedro liquido

  • FM

    Fumè

  • RS

    Rosé

  • VA

    Verde Antalia

  • CA

    Caramello

Paralumi

  • BB

    Bianco

  • NN

    Nero

  • NO

    Nero Interno Oro

Strutture metalliche

  • CN

    Cromo Nero

  • OF

    Ottone Spazzolato Fine

Dati Tecnici

7053

7053

  • Collezione
    Samurai
  • Tipologia
    Sospensioni
  • Altezza

    115 cm
    45 1/4 inc

  • Diametro

    55 cm
    21 1/2 inc

  • Peso

    15 kg
    33 lbs

  • Accensioni
    1
  • Lampadine

    3 x 60W E14 - dimmerabile - non inclusa
    3 x 60W E12 - dimmerabile - non inclusa

  • Certificazioni
    UL - EAC - cULus
Scarica il pdf

Download

  • Brochure

    1.07 MB - pdf
    Scarica
  • Istruzioni di montaggio

    107.4 KB - zip
    Scarica
  • Modello 3D(.obj)

    336.45 KB - zip
    Accedi

Angelo Barovier

Figlio di Ercole Barovier, uno dei più geniali designer vetrai del ‘900, Angelo nasce a Venezia il 30 novembre 1927. Dopo gli studi classici al liceo “Marco Foscarini” di Venezia, sin dal 1947 partecipa alla direzione della fornace paterna – la vetreria Barovier&Toso, tra le più antiche e celebri del settore – e contemporaneamente consegue la laurea in Giurisprudenza all’università di Padova, frequenta seminari e partecipa a corsi per dirigenti d’industria.

Fedele collaboratore del padre, Angelo si dedica ben presto anche alla progettazione e al design di oggettistica e illuminazione decorativa per grandi complessi, utilizzando con gusto e competenza le possibilità offerte dal vetro fatto a mano.

Dal 1948, sia come designer vetrario che come pittore partecipa alle varie manifestazioni collettive di settore (per il vetro: le Biennali di Venezia e le Triennali di Milano) mentre annovera otto rassegne personali di “vetropitture”, una sua originale e inedita innovazione nel campo delle arti figurative.

Angelo Barovier portrait

Richiedi maggiori informazioni

Ti interessa Samurai? Contatta il nostro servizio di consulenza e progettazione per avere tutti i dettagli che stai cercando.
Compila il form