Villa Passalacqua

Lago di Como

Progettata alla fine del ‘700 per essere una delle ville più grandi e suggestive sulle sponde del Lago di Como, Passalacqua è una dimora storica straordinaria, trasformata oggi in hotel e in tempio dell’accoglienza, specchio del “saper vivere italiano”. La famiglia De Santis, di appassionati imprenditori alberghieri, ha curato con amore ogni singolo dettaglio, con rispetto verso il passato e lungimirante sguardo al futuro. Antichi affreschi restaurati, marmi pregiati, incantevoli giardini terrazzati, fontane e alberi secolari affacciati sul lago rendono l’atmosfera sognante. Sono ventiquattro le suite ricavate tra la Villa Principale, le scuderie del Pus Palaz e la romantica Casa al Lago nel giardino. Le creazioni Barovier&Toso animano questi lussuosi ambienti, dalle suite agli spazi comuni, permeati dal fascino del cristallo veneziano. Lo scalone centrale della Villa, ad esempio, presenta una scenografica composizione di lampadari Torpedo Taif, mentre nei salottini comuni l’eleganza porta il nome dei lampadari Adonis e Degas. Tra tutte le camere, spicca la suite Bellini, dedicata al celebre compositore italiano che qui visse e compose alcune delle sue più famose opere. Uno spettacolare lampadario 4607 fa da preludio ad un susseguirsi di creazioni uniche, che adornano e illuminano anche la regale sala da bagno.

REFERENZE: Lampadari Torpedo Taif, Lampadari Degas, Lampadario Adonis, Lampadario Redon, Lampadario Meknes, Lampadario Fez, Lampadario Pigalle, Lampadario Fauve, Lampadario Odile, Lampadario 4607, Lampadario Valiant, Lampadario Agadir, Lampadario Windsor, Sospensioni e lampade da parete New Felci, Sospensioni e lampade da parete Rex, Sospensioni e lampade da parete Spade, Sospensioni e lampade da parete Piume, Lampade da soffitto Palmette, Sospensioni Fanali Veneziani, Lampade da parete Redon, Grand Hotel e Excelsior